Una immagine vale più di mille parole (anche su LinkedIn)

A confronto con altri social network, LinkedIn non sembra essere particolarmente  “grafico”: di solito il profilo contiene la nostra foto, il logo della nostra azienda e poco altro.

Ma adesso…

Anche se era già possibile una personalizzazione in questo senso, adesso è possibile condividere tramite il proprio profilo LinkedIn qualsiasi tipologia di contenuto multimediale. Ed il processo è davvero semplice, è sufficiente “solo un click”.

Interessati?

Pimp your Profile

Comincio con lo spiegarvi “come fare”: dall’area di modifica del vostro profilo basta fare click sull’icona dedicata ad aggiungere contenuti e scegliere se inserire un link o caricare direttamente un file. Contenuti diversi possono essere associati alle varie aree e sezioni. Sì, è davvero semplice.

blog 11 10

Qualche considerazione in più può essere fatta sul “cosa” condividere: sicuramente le professionalità con un forte “appeal” visivo saranno avvantaggiate (a questo proposito consiglio la lettura di questo articolo con esempi tratti dai profili di una truccatrice professionista, uno chef e una reporter televisiva).

Ma anche per “tutti gli altri” le opportunità sono interessanti: il sistema permette di rendere facilmente accessibile a chi visiti il nostro profilo documenti, progetti e presentazioni. Un neolaureato può inserire un abstract della sua tesi, un professionista una infografica con i “numeri” della sua attività.

Personalmente ho subito inserito il “catalogo” degli interventi formativi che svolgo più frequentemente…

In fondo, perchè spiegare che “siete bravi” a fare qualcosa… quando potete farlo direttamente vedere?

Advertisements

About stefanoinnocenti

Le mie esperienze di lavoro hanno sempre riguardato l’area delle Risorse Umane, sia nell’ambito della formazione del personale che della selezione, operando nei diversi processi. Uno dei punti di forza della mia professionalità è la capacità di gestire efficacemente il rapporto con le persone, caratteristica messa a frutto sia nelle attività di docenza, che di orientamento e nello sviluppo di network professionali. Abito in Toscana, e amo questo territorio. Mi piacerebbe continuare a vivere qui, e non dovermi necessariamente trasferire per lavoro. Questo non mi rende meno curioso rispetto ai cambiamenti che mi circondano.
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Una immagine vale più di mille parole (anche su LinkedIn)

  1. Pingback: I Was a Teenage LinkedIn User (il social network professionale apre ai più giovani) | Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s